Frizzante e avvincente: Esperienza di lusso sull'alpe 3

Dopo così tante impressioni profumate e viste inimitabili, dopo l'ultima tappa nel parco della biosfera Nockberge della nostra regione vi siete guadagnati una ricompensa speciale. Vi fermate alla Buschenschank (osteria contadina) "Måtl Sepp". Godetevi i raggi del sole pomeridiano. Le gambe stanche per la camminata ricevono ora il rinfresco necessario in forma di uno speciale pediluvio all'erba Speik. La fresca acqua di fonte alpina rinfresca le vostre gambe. Poi i vostri piedi verranno coccolati con sapone all'erba Speik. Il piacevole aroma del sapone rilassa e distende. Per finire immergete nuovamente i piedi nell'acqua fresca: una procedura dedicata al piacere che vitalizza l'intero corpo. E per non solleticare solo i piedi ... vi serviamo un ottimo Mosecco di Carinzia.

La tappa finale ritorna a Bad Kleinkirchheim

L'escursione finale inizia a ca. 1.557 metri di altezza. Attraverso un bosco di larici e abeti rossi seguite una strada forestale in direzione della Hundsfeldscharte, che raggiungete dopo circa 20 minuti. Prendetevi un po' di tempo e godetevi la meravigliosa vista sui Nockberge.

Dopo altri 20 minuti raggiungete la croce di vetta del Falkert. Il punto più alto della tappa, il Rödresnock, si trova a 2.310 m slm. Da qui il sentiero attraversa dolci pascoli per arrivare allo Schwarzkofel e poi alla Moschelitzenalm. Camminate attraverso boschi con antichi larici e abeti rossi fino alla meta, l'osteria contadina "Måtl Sepp".

Il sentiero della strada originale conduce ancora attraverso strade sterrate e collegamenti asfaltati ai masi fino a Bad Kleinkirchheim. Attraverso la cripta che si trova sotto la chiesa di St. Kathrein passa una sorgente già scoperta nel Medioevo, alla quale sin da allora viene attribuita un'azione benefica. La strada nel centro del paese vi porta direttamente al punto finale della nostra tappa odierna presso l'ufficio di informazioni turistiche di Bad Kleinkirchheim.